Istituto Comprensivo
Andrea Ferri


Sala Bolognese (Bo)

Via della Pace, 17 - 40010 - Sala Bolognese (BO) - Tel. +39 051 68 21 302
Fax: +39 051 68 22 294 - cod. mecc.: BOIC81900Q - PEC: BOIC81900Q@PEC.ISTRUZIONE.IT
E-mail: boic81900q@istruzione.it - cod. fisc.: 91201290375 - codice univoco: UFG1SX

Immagina...insieme possiamo!

 

GRAZIE A TUTTI!!!!

Grazie a tutte le persone (ed eravate tantissime!) che ieri sono venute alla nostra festa! Grazie di cuore davvero!!!Siamo riuscite a raggiungere il nostro obiettivo di far sentire tutti membri di una unica comunità e questo ci ripaga di tutti gli sforzi fatti per organizzare questa festa!

Grazie al Comune di Sala Bolognese per il patrocinio, la location e le utenze

Grazie alla Pro loco Sala Bolognese per i tavoli, le sedie, i gazebo e i frigo

Grazie a LineaGrafic per le magliette dello staff e per quelle che abbiamo venduto

Grazie a Stiloro per averci regalato i volantini in formato A5 e A3 e le brochure

Grazie a Massimiliano Sorbetti e famiglia per il vino

Grazie alla ditta Marzocchini per i bagni chimici

Grazie a Matteo Mimma Sgomberi Capone per i frigo

Grazie al Club 2006 per tutto il lavoro fatto nello stendere e friggere le crescentine migliori della bassa

Grazie alla Festa del Lippolo perchè ci ha donato tovaglie e bicchieri

Grazie a Silvia Valentinuzzi e Mary Luongo per il truccabimbi

Grazie a Miriam Cassanelli per la baby dance

Grazie a dj Alessandro per la musica

Grazie alle insegnanti delle scuole dell'infanzia che hanno organizzato e gestito i laboratori

Grazie alle collaboratrici scolastiche Luisa, Daniela, Daniela e Valeria per il prezioso aiuto

Grazie ai genitori, parenti e amici che ci hanno aiutato nello svolgimento della festa e nello smontaggio

Grazie a Loris Federica Poluzzi per il preziosissimo aiuto

Grazie a Emmeti s.r.l. per averci donato 2 espositori per libri, 1 pedana gioco con cassetti e 5 sedute morbide

Grazie a Maer s.r.l. per averci donato 50 euro

Grazie a Longo Vincenza per averci donato 50 euro

Grazie a Cinelli Monia per averci donato 30 euro

Grazie a Eurocolumbus s.p.a. per averci donato 20 euro

Grazie alle famiglie Gardelli e Longo per averci donato una tavoletta luminosa formato A3

Grazie alla famiglia Gardelli per averci donato due tablet

Grazie all'azienda Modus 97 s.r.l. per aver donato un espositore di libri

Grazie all'azienda C.N.Meccanica s.r.l. per aver donato un espositore di libri

Grazie a Autopiù che ci ha donato 500 euro

Grazie a Consorzio Servizi specialtrasporti per averci donato 250 euro

Grazie alla famiglia Giovanni Smiraglia per averci donato 10 tavolette luminose formato A4

Grazie alla famiglia Diego Giacominelli Rita Garbuggio per averci donato 2 tavolette luminose formato A3

Grazie alla ditta Parma s.r.l. Lilia Parma per averci donato una pedana gioco su ruote con cassetti

Grazie a tutti quelli che hanno donato denaro o oggetti che ancora non ce l'hanno comunicato e che vorranno continuare a donare! La raccolta fondi continua!!!!

Grazie soprattutto a Laura Busi Federica Poluzzi Elisa Mantici Maria Rosaria Catapano Antonella Papale perchè Immagina...insieme ce l'abbiamo fatta!!!!

Come insegnanti delle scuole dell’infanzia di Padulle, Sala frazione e Osteria Nuova crediamo molto nella metodologia che abbiamo scelto di seguire: Scuola Senza Zaino è per noi una nuova modalità di vivere il nostro lavoro, il mezzo giusto per rinnovare una scuola che sembra non riesca a stare al passo dei cambiamenti della società. La maggior parte della proposta formativa è data dalla strutturazione dell’ambiente, vale a dire dal complesso di relazioni tra soggetti e oggetti, strategie e progetti, per cui emerge una prospettiva ecologica in senso ampio e profondo, che implica una dimensione globale, un curricolo globale. Immaginiamo un bambino che varca la mattina la soglia della propria scuola: si immerge immediatamente in un clima, in un contesto fatto di architetture, arredi, riti e miti, relazioni, strategie e metodi didattici, oggetti e strumenti: il mix progettato di tutti questi fattori, determina la qualità della formazione. Tutti i grandi pedagogisti hanno insistito sull’abitabilità formativa dell’ambiente. Nel progetto ‘Senza Zaino’ si parte da una ristrutturazione degli spazi scolastici considerando prima di tutto l’aula. E’ una metodologia utile e stimolante grazie alla quale si supera l’egemonia della lezione frontale, si stimola l’autonomia e la responsabilità. Inoltre, le aule sono dotate di materiali didattici, per cui l’apprendimento è sempre supportato, per qualsiasi disciplina, da stimoli percettivi. Il tutto è sostenuto dalla centralità dell’esperienza. La metodologia Senza Zaino è, però,  anche costosa: occorre rivoluzionare gli spazi, acquistare strumenti e materiali, sedute differenti etc.

Per realizzare tutto questo, sabato 5 maggio 2018 a Villa Terracini si svolgerà una grande festa chiamata “Immagina…insieme possiamo!”. Abbiamo provato ad immaginare come potranno diventare le nostre scuole: perfettamente a  misura dei vostri figli!!!! Immaginando ed immaginando siamo arrivate ad un’unica conclusione: solo unendo le nostre forze con le vostre e con quelle di chiunque voglia aiutarci possiamo riuscirci!!!

Vi starete chiedendo “E come possiamo fare per aiutare?”. Noi abbiamo organizzato la festa, voi venite a divertirvi coi vostri bimbi e spargete la voce!!!

Alla festa ci saranno crescentine e pizza, anche per chi non può mangiare il glutine, tante cose da bere, sia per i grandi che per i bimbi. E poi ci sarà una maga che farà trucchi con i palloncini, il trucca-bimbi, la baby-dance, 4 laboratori gestiti dalle insegnanti e tanta buona musica con il dj. Al piano terra della Villa sarà allestita una mostra fotografica per illustrare ciò che fino ad ora abbiamo fatto nelle nostre scuole con la metodologia Scuola Senza Zaino e verrà proiettato un video in cui i bimbi spiegheranno cosa sono per loro i valori cardine della nostra metodologia.

Tutto ciò che guadagneremo verrà investito nell’acquisto dei materiali che potrete visionare nella brochure qui allegata. La stessa brochure verrà anche consegnata alle aziende del territorio, per chiedere un aiuto anche  loro. Chiunque può donare sia il materiale tramite il modulo di intento di donazione (anch'esso qui allegato) sia denaro facendo un bonifico sul c/c dell'Istituto Comprensivo Cassa di Risparmio di Cento-Filiale di San Giovanni in Persiceto IT29 U061 1537 0610 0000 0001813, scrivendo "Crowdfunding scuola dell'infanzia nella causale".

Anche un piccolo aiuto renderà grande la nostra scuola!!!!

Per info e/o prenotazioni per la festa contattare la referente della Commissione Scuola Senza Zaino, Luana Mitrano al numero 3333724234 oppure alla mail mitrano@icferri.istruzioneer.it.

pagina Facebook

 https://www.facebook.com/events/1956985441284298/?active_tab=discussion

     


Pubblicata il 07 aprile 2018

Condividi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.